Investire in Borsa oggi: obbiettivi da seguire

Come abbiamo visto nell’articolo precedente, (guadagnare in borsa: come investire?), uno degli obiettivi principali è quello inerente la determinazione di un punto di partenza basato sull’analisi del mercato e sulla tolleranza al rischio.

In questa guida invece, ci occuperemo di analizzare più da vicino gli obbiettivi che ci si deve prefissare per investire in borsa e cercare di ottenere il massimo successo.

dove-investire-borsa

Investire in borsa scegliendo gli investimenti migliori: come fare?

Gli investimenti migliori su cui puntare per investire in borsa oggi, dipendono essenzialmente da 2 fattori:

  1. la tolleranza al rischio;
  2. il rendimento.

Questi argomenti sono già trattati nella guida precedente; qui ci siamo limitati solo ad accennarli.

Basandoci su questi 2 strumenti, si riducono di molto il numero di opzioni disponibili su cui investire. In questo senso, sarà possibile scegliere di investire e di acquistare azioni o di una singola società, effettuando una delle più classiche scelte di investimento azionario, oppure, possiamo optare per investire in azioni con bottom-up il quale metodo prevede l’acquisto o la vendita di ogni titolo in modo indipendente e basato sulle previsioni dei prezzi e dividendi futuri.

Investire in titoli azionari direttamente permetterà di non pagare commissioni legate a fondi comuni, ma allo steso tempo richiede uno sforzo maggiore per ottenere un buon livello di diversificazione del portafoglio azionario. Consigliamo in questo caso di scegliere azioni che rispecchiano al meglio le esigenze di investimento. Per tanto in caso di reddito elevato, di alta tolleranza al rischio o di altra necessità economica nel medio e breve termine, consigliamo di investire in azioni che hanno un tasso di crescita atteso superiore alla media e con dividendi minimi o nulli.

A tal preposito, se siete degli investitori propensi al rischio e volete ottenere dei guadagni sempre maggior dai vostri investimenti, vi consigliamo di investire nel trading online con le opzioni binarie, poiché queste permettono di ottenere dei guadagni che possono arrivare fino all’80%. 

Se desiderate provare a fare trading binario con un conto demo, non dovrete far altro che scegliere una delle piattaforma di seguito riportate ed aprire un conto demo opzioni binarie.

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Broker Bonus Licenza Fai Trading
25€ senza deposito Licenza CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni Markets.com
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
20€ gratis coupon Licenza CySEC - CONSOB - BaFin Conto demo
Opinioni eToro
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20$ bonus Cash senza deposito Licenza CySEC - CONSOB - ASIC Conto demo
Opinioni XTrade

Investire in borsa tenendo presente gli Index funds

Chi investe in azioni, cerca sempre di investire tramite index Funds i quali prevedono delle commissioni inferiori rispetto ai normali fondi gestiti. In sostanza, gli index funds non sono altro che un metodi di investimento che offre maggior sicurezza, perchè basati su indici azionari solidi e sicuri.

E’ possibile optare per investire con gli index fund allo stesso modo che utilizziamo per investire sugli indici azionari, come ad esempio l’indice S&P 500. Il fondo in oggetto potrà quindi contenere o l’intero indice azionario, oppure una buona parte delle azioni presenti nell’indice, ottenendo in questo modo lo stesso rendimento dell’indice, ma allo stesso tempo delle commissioni di investimento minori.

Possiamo considerare gli investimenti di questo tipo molto più sicuri, ma allo stesso tempo lo stesso divertimenti e coinvolgenti, poiché una maggiore sicurezza non presuppone un minor divertimento.

Consigliamo di iniziare ad investire in borsa con gli index fund, poiché attraverso questo strumento, tutti i trader possono usare una strategia di accumulo (PAC) a lungo termine. Investire con gli index fund vuol dire investire con una spesa annua dello 0,05% (costo di mantenimento).

investire-in-azioni

Investire in borsa online con gli ETF (Exchange-Traded Fund)

Gli ETF, li possiamo definire come una particolare tipologia di index fund, ma che vengono scambiati al pari delle azioni. In sostanza sono dei fondi gestiti in modo passivo, e questo presuppone che i titoli che lo compongono non vengono acquistati e venduti in modo continuativo come invece avviene in un fondo gestito attivamente.

Nella maggior parte dei casi, chi decide di investire in ETF lo fa perchè questi sono scambiati sul mercato senza il pagamento di alcuna commissione. Oggi è possibile investire con gli ETF su:

  • indici;
  • titoli azionari;
  • commodity,(materie prime), ecc.

Essendo gli ETF una particolare tipologia di index fund, li possiamo consigliare come degli ottimi investimenti per tutti coloro che sono alle prime armi e che vogliono iniziare ad investire nei mercati finanziari.

A tal proposito, consigliamo di investire in ETF con una delle migliori piattaforme di trading online, di seguito riportate.

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Broker Bonus Licenza Fai Trading
25€ senza deposito Licenza CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni Markets.com
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
20€ gratis coupon Licenza CySEC - CONSOB - BaFin Conto demo
Opinioni eToro
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20$ bonus Cash senza deposito Licenza CySEC - CONSOB - ASIC Conto demo
Opinioni XTrade

Investire in fondi comuni

Oltre agli esempi su riportati, oggi è anche possibile investire in fondi comuni gestiti attivamente (ovvero da una o più persone che fisicamente e costantemente modificano l’asset allocation del fondo allo scopo di raggiungere l’obiettivo di investimento), i quali raccolgono la liquidità di molti investitori per distribuirla su azioni e obbligazioni.

A differenza però degli index fund non è possibile investire in una quota parte, ma con i fondi si deve investire sulle quote dell’intero portafoglio.

In pratica, il gestore del fondo crea il portafoglio con un obiettivo di investimento preciso, che si presuppone possa essere quello di una crescita costante sul lungo periodo, ma può anche essere il contrario. L’unico inconveniente che riteniamo sottolineare è che hanno delle commissioni tutt’altro che basse. Ovviamente questo dipende dai broker e variano da broker a broker.

In breve una spese di mantenimento dei fondi comuni di investimento alta può influenzare negativamente il tasso di rendimento e di conseguenza impedire che il capitale investito cresca nel tempo. Per tale motivo bisogna valutare molto attentamente l’ammontare delle spese e delle commissioni relative alla transazioni, conoscere molto dettagliatamente i costi da sostenere quando si acquista, si mantiene o si vende un determinato titolo.

Nel caso specifico di investimenti in azioni, o di acquisiti di azioni, i costi inerenti alle transazioni includono:

  • commissioni;
  • spread, ovvero differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita;
  • slippage, che rappresenta la differenza fra il prezzo inserito nell’ordine di acquisto o di vendita e il prezzo reale al quale è stato eseguito;
  • tassazione applicata dallo Stato su ogni singola transazione;
  • tassazione applicata alla rendita dei prodotti finanziari (pari al 26% in Italia).

Investire-in-Borsa-con-le-piattaforme-online

Investire in azioni online: come individuare il valore intrinseco e il prezzo reale

Quando decidiamo di investire in azioni, dobbiamo tenere presente il valore intrinseco di un’azione che non rappresenta altro che il valore reale, il quale però potrebbe anche differire dal prezzo attuale a cui vengono scambiate le quote.

In breve, il prezzo reale da pagare normalmente non è altro che una frazione del valore intrinseco e che garantisce un margine di sicurezza (MOS). Questo solitamente è compreso tra il 20% ed il 60%, in base alla cura che si è dedicata per calcolare il valore intrinseco del titolo.

Oggi possiamo identificare diverse tecniche per cui è possibile valutare un titolo azionario:

  • Dividend Discount Model: rappresenta il valore di un’azione che è pari al rapporto fra i dividendi per azione e la differenza che intercorre tra il tasso del costo del capitale definito come discount rate e il tasso di crescita dei dividendi.
  • Discounted Cash Flow” (DCF): rappresenta il valore di un’azione derivante dal suo valore attuale sommato all’insieme di tutti i flussi di cassa attesi.
  • Metodo Comparativo: questo valorizza un’azione che si basa su di un rapporto tra:
    • prezzo ed utili;
    • prezzo e patrimonio;
    • prezzo e vendite;
    • prezzo e flusso di cassa.

Come Acquistare un titolo azionario

Trading-borsa-

Una volta che si sono concluse le fasi precedenti e dopo aver individuato le azioni da acquistare possiamo procedere con la negoziazione. In questo senso, non dobbiamo far altro che individuare la piattaforma che meglio si presta alle nostre esigenze di trader.

La scelta del broker, ovviamente e personale e deve essere scelta in base alle esigenze personali. Ricordate che esistono tanti broker con tante caratteristiche perchè tanti sono i trader e tutti cono caratteristiche di trading differenti.

Nel caso specifico di investimenti in titoli azionari è molto importante considerare la percentuale di commissioni richieste per eseguire ogni singolo ordine. Al momento vi sono anche dei broker che offrono la possibilità di effettuare investimenti senza commissioni, anche se questo privilegio è riservato a tutti quei trader che possono permettersi un deposito abbastanza alto di capitali ma sopratutto che opera costantemente nel trading online. Di conseguenza, non parliamo di trader principianti.

Crea un portafoglio di investimento che contenga 5-20 titoli diversi per assicurarti il giusto livello di diversificazione. Diversifica acquistando titoli azionari di settori, aziende, paesi e tipologia differenti.

Investire in borsa conviene ma solo con regolarità

Investire in borsa conviene

Per concludere, vi possiamo dire, che oggi conviene investire in borsa come investire nel trading online, ma solo se si ha a disposizione del tempo da dedicare alla formazione e alla professione. In breve, investire in borsa conviene, come conviene investire nel trading online, ma solo se si ha una certa regolarità.

Come abbiamo potuto notare, le migliori strategie obbligano ad acquistare a un prezzo basso e vendere a un prezzo alto; questa strategia è alla base di tutti gli investimenti. Un mercato in calo non è altro che il primo segnale di acquisto. Se poi il mercato azionario dovesse perdere il 20%, allora bisognerebbe spostare il proprio capitale in altre azioni o obbligazioni che hanno un rendimento migliore e che in questo modo, permettono una diversificazione del portfolio, che consente di compensare eventuali perdite con eventuali guadagni.

Un approccio di questo tipo è molto utile ed è alla base di tutti gli investimenti, anche perchè il mercato rimbalza sempre, anche nei periodi più critici. Ricordiamo infine di investire tramite piattaforme di trading online regolamentate ed autorizzate e che di seguito vi riportiamo.

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Broker Bonus Licenza Fai Trading
25€ senza deposito Licenza CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni Markets.com
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
20€ gratis coupon Licenza CySEC - CONSOB - BaFin Conto demo
Opinioni eToro
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20$ bonus Cash senza deposito Licenza CySEC - CONSOB - ASIC Conto demo
Opinioni XTrade

Lasciare che gli investimenti azionari abbiano il tempo per svilupparsi

Supponendo di investire in un mercato azionario per un periodo di tempo a lunga scadenza, non ci resta che valutare le effettive performance di un titolo. Ricordiamo che valutare le performance in un breve tempo anche di 2-4 anni, non ha senso, poiché stiamo investendo sul lungo periodo, anche per il semplice fatto che nel breve termine, come in tutti gli investimenti, il mercato oscilla costantemente, ed è quindi imprevedibile, a differenza invece del lungo periodo il quale ha un costante andamento al rialzo.

Consigliamo invece di aggiornare e controllare costantemente gli investimenti e le analisi di periodo, valutandone le circostanze e le opinioni che ne impongono un cambiamento, apportando se necessario anche delle modifiche a quella che è stata l’analisi iniziale, valutandone la correttezza e modificandola appropriatamente.

In questo modo sarà possibile assicurasi se il rendimento del portafoglio stia rispettando i parametri relativi al rischio o meno. Attenzione anche a non sottovalutare la volatilità del mercato, il quale anche se l’andamento delle azioni stia seguendo quello previsto, può succedere che cambi rispetto a quello ipotizzato.

Infine, vi consigliamo di valutare molto attentamente anche se si è in grado di in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati, quali crescita, sviluppo, rischio ecc, se questi crescono costantemente o se invece potrebbero farlo lentamente e di conseguenza gli obbiettivi potrebbero non essere più soddisfatti. In tal caso si deve valutare immediatamente delle nuove opzioni di investimento.

<< torna all’articolo precedente Guadagnare in borsa: come investire?

>> vai all’articolo Investire in borsa: opinioni, consigli ed errori da evitare

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
25€ senza deposito Licenza CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni Markets.com
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
20€ gratis coupon Licenza CySEC - CONSOB - BaFin Conto demo
Opinioni eToro
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20$ bonus Cash senza deposito Licenza CySEC - CONSOB - ASIC Conto demo
Opinioni XTrade
25 € senza deposito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Broker Bonus Licenza Fai Trading
100% CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
10.000 $ CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni IQ Option
100 % CySEC Conto demo
Opinioni BDSwiss
2500 $ CySEC - CIF Conto demo
Opinioni Top Option

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com